laboratorio di musica di insieme  “intrecci” 
 con simone martino 

 

Tutti i Martedì dalle 21.00 alle 22.30

Laboratorio gratuito per gli iscritti della scuola

Come la singola fibra di una corda diventa importante per la sua forza, così ogni singola relazione umana e musicale è elemento essenziale per la buona musica.

Intrecci è un percorso di musica d’insieme che attraverserà diverse canzoni di iversi stili come la world music, il pop , mirando a comprenderne il contenuto e restituendole con nuove vesti.

Il corso è aperto a chiunque si voglia sperimentare nel vivere assieme l’esperienza dell’arrangiare un brano musicale partendo dalle basi fino ad arrivare a linguaggi sempre più raffinati; è un’occasione per mettersi in gioco e far dialogare linguaggi e sensibilità diverse per creare nuovi intrecci possibili.

 

Simone Martino

Musicista, attore, arte terapista, produttore

Nato e cresciuto tra Sicilia e Calabria nel ’80, si avvicina ben presto al mondo della musica grazie anche all’esperienza del padre Mimmo Martino: musicista ed interprete importante nel panorama della musica calabrese.

Si forma musicalmente su più linguaggi e strumenti spaziando dalla chitarra classica con il M°Paolo Manciameli; chitarra moderna e plettri con il M°Memè Zumbo;  canto ed espressività vocale con le maestre Isabella Carloni e Brigitte Cirla; percussioni africane con M°Baba Sissoko; percussioni latine con i maestri Alfonso Torres e Gianluca Scorziello; percussioni a cornice ed orientali con i maestri Andrea Piccioni, Murat Coskun, David Kuckhermann; produzione di musica digitale tramite ABLETON con il m° Salvo Zappalà.

Ha collaborato come strumentista ed attore con diversi artisti, gruppi musicali e teatrali come: Mattanza, Giora Feidman, Carmine Torchia, Arangara, Claudio Lolli, Banda Connemara, Francesco Stilo Cagliostro, Antonio Agnello;
esibendosi in festival internazionali come: Dombost Fest (Ungheria), Kalaka Fest (Ungheria), Cous Cous fest (San vito lo capo TP), Triskell Celstic Festival (TS), Festival dei due mondi di Spoleto (PG), Festival de teatro de la Habana (Cuba), Maggio dei teatri del Mercadante (NA), Festival Internacional de Teatro de Occidente de Guanare (Venezuela), 24th Fadjir International Theater Festival (Iran), Festival Encuentro Interacional MAGDALENA ANTIGONA (Colombia), Festival Interacional de Mujeres Creadoras MAGDALENA PROJECT (Perù), Festival Magdalena Piezas Conectada in Barcellona (Spagna), Racconigi festival, la fabbrica delle idee (CN)


Ha partecipato come musicista a diversi album tra i quali: “Una nave per tornare”, “Razza Marranchina”, “Nesci Suli”, “Magnolia” (Mattanza); “La cipolla e il sandalo” (Francesco Stilo Cagliostro); “Non solo ironico” (Antonio Agnello).

Fondatore del progetto REMA  che si occupa dell’attualizzazione, promozione e produzione di testi e musiche nei vari dialetti d’Italia e del mondo.

Oltre al lavoro artistico, si occupa di formazione e didattica tenendo corsi sia in Italia che all’estero.

PRENOTA la tua LEZIONE di PROVA on-line (i posti sono soggetti a disponibilità)

Condividi