Il corso di solfeggio, è un modo curiosamente pratico di analizzare la teoria e grammatica musicale.

Scrittura e lettura sono gli elementi principi del corso, ma la vera somministrazione delle pillole musicali, avviene attraverso il movimento del corpo mediante la pratica della Body Percussion.

OBBIETTIVI GENERALI

Gli obbiettivi principali di questo corso sono: 

Trasmettere le competenze di base per leggere uno spartito ritmico ed interpretarlo con il proprio strumento.

Favorire e sviluppare la percezione di spazio e tempo mediante anche l’utilizzo del proprio corpo come strumento con la pratica del “body percussion”.

PROGRAMMA GENERALE DEL CORSO  PER PUNTI

Introduzione alla grammatica musicale

Grammatica Musicale

Inizio studi di grammatica su pentagramma 

Lettura e scrittura degli spartiti

Metrica e Tempo          

Respirazioni

Respirazioni

Esecuzione dello spartito attraverso Body Percussion a 1 voce    

Esecuzione dello spartito attraverso Body Percussion a 2 voci   

ORGANIZZAIZONE DEL CORSO

il corso è organizzato in cicli di 3 mesi, la partecipazione è gratuita per tutti gli iscritti della scuola ed è fortemente consigliata.w

 

CURRICULUM

Attilio Celona

Attilio Celona

musicista e costruttore di strumenti musicali , comincia gli studi di musica all età di 13 anni , Studia 4 anni  Batteria, nella scuola medie/superiori del suo quartiere Ostia ,  si appassiona ed  indipendentemente studia altri strumenti: Basso e Chitarra, e poi  Armonica. All’età di 19 anni collabora per 1 anno con Eduardo Rocha, ballerino Flamenco, all’età di 20 anni parte per il sud America scopre nuovi ritmi e li incorpora nel suo stile . A Buenos Aires è dove conosce Pablo Guittierez, liutaio argentino con il quale costruisce il suo primo cajon. Successivamente viene assunto a Lima , Peru , come direttore di coro nella scuola media superiore di Maria Auxiliadora, nello stesso periodo viene contrattato dalla compagnia di ballo flamenco “ Passion Flamenca “ direttrice Jimena Cuellar per  preparare una performance ritmica per lo spettacolo “Flamenco Olè”, inoltre presenta il suo workshop di Percussione Flamenco : Lima (Perù), Montevideo (Uruguay), Salvador (Brazil). Torna in Italia all’èta di 23 anni. In un viaggio in Spagna approfondisce gli studi di Flamenco con il Maestro Rubem Dantas. Negli ultimi anni collabora con Miguel Fernandez , Cristina Benitez , Martin Diaz , Marco Collazzoni , Riccardo Ascani e altri . Con quest’ultimo va in tournè In Russia nel Marzo 2014 e Novembre 2015. Oggi è produttore di strumenti musicali e insegnante di musica e percussioni .

ENGLISH

Attilio Celona musician and artisan of musical instruments, he began his music studies at the age of 13, after studying 4 years drum , independently started to study other instruments: Bass and Guitar, and then Harmonica . At the age of 19 years worked for one year with Eduardo Rocha, flamenco dancer. At age 20 leaves for South America discovers new rhythms and incorporates them in its style. In Buenos Aires, where he met Pablo Guittierez, Argentine guitar maker with whom he built his first cajon. Later he was hired in Lima, Peru, as a choir director in high school of Maria Auxiliadora, in the same period is contracted by the Flamenco Dance Company “Flamenco Passion” director Jimena Cuellar to prepare a rhythmic performance for the show “Flamenco Ole”, also has its Flamenco Percussion workshop: Lima (Peru), Montevideo (Uruguay), Salvador (Brazil). Back in Italy at the age of 23 years. In a trip to Spain deepens the Flamenco studies with Maestro Rubem Dantas. In recent years he worked with Miguel Fernandez, Cristina Benitez Martin Diaz, Marco Collazzoni, Riccardo Ascani and others. With the latter goes on tour in Russia in March 2014 and November 2015.