Tecniche Tradizionali e Combinazioni Moderne 2 a cura di MARIO PUORRO

📅1 e 8 LUGLIO

🕗 dalle 19:00 alle 22:00

Secondo appuntamento dedicato agli stili tradizionali del tamburello italiano, alle loro molteplici possibilità combinatorie, ed alle loro potenzialità nel poter eseguire sintesi efficaci, utili ad essere espresse nel linguaggio della musica moderna e della poliritmia. Oltre alle tecniche tradizionali italiane verranno presi in esame anche modelli ritmici provenienti da altre aree geografiche, come il Sud America, il Nord Africa e l’India.
Scopo del workshop è quello di fornire un approccio organico alle tecniche illustrate ed al loro possibile impiego negli stili moderni, come lo swing, la bossa, il reggae, il rock, etc.

Per partecipare non è indispensabile aver seguito il primo incontro.

Intensivi Canto Tradizionale Polivocale a cura di ELISA SURACE

Laboratorio di “Creazione Armonica”

Nel vastissimo mondo del canto, sentiamo spesso parlare di armonia, polifonia, seconde voci,
contro canti. Il contenitore è ampio e il contenuto ricco. La tradizione popolare, nello specifico,
racchiude differenti tecniche e linee consolidate nel tempo e nella collocazione territoriale.
L’abitudine e la passione per la cultura popolare, ci porta ad apprendere da registrazioni, nelle più
fortunate ipotesi da cantori, le linee melodiche di canti antichi, a volte armonizzate. Impariamo
per emulazione l’incastro vocale, ricreiamo (o almeno ci proviamo) quell’incastro che cattura il
nostro orecchio durante l’ascolto.
Il laboratorio di Creazione Armonica, si pone come obiettivo la creazione attiva dei partecipanti, a
partire da un brano della tradizione, di linee vocali, in polifonia, scelte dal gusto, dal trasporto,
dall’orecchio, dal vissuto musicale, di ogni singolo partecipante.

Non è richiesta nessuna competenza di base, solo la voglia di sperimentar e divertirsi con la voce.

Il laboratorio ha una durata di 3h, con una pausa prevista, tratterà:

* LE RELAZIONI TRA LE NOTE: toni, intervalli,
* CENNI STORICI : l’armonia
* COMPOSIZIONE: creazione di linee vocali ed improvvisazione su brani della tradizione

Salento Polifonico

La tradizione musicale del Salento, relativa al canto polifonico è un’eredità preziosa, a noi donata,
da conoscere e custodire nella sua interezza. “La sapora” di vocalità e paesaggi che in un intreccio
amoroso raccontano la storia, i legami, le morti, gli amori. Il canto narrativo, salentino, arriva a
noi con una potenza vocale e armonica unica. Caratteristico e riconoscibile, con regole non dettate
ma accordate tacitamente con le voci che le eseguono. La sua funzione sociale e storica, narrativa
e didattica.
LA STRUTTURA la polifonia salentina e la sua costruzione armonica.
LA STORIA E LE VOCI DEL SALENTO Ripercorrere insieme le vocalità salentine di spicco nel
panorama del canto polifonico
I CANTI ascolto attivo, studio ed esecuzione di brani della tradizione vocale salentina.

Darbuka e Tamburi a Cornice a cura di SIMONE PULVANO (Unico livello)

📅3 e 10 LUGLIO
🕗dalle 19:00 alle 22:00

Livello Unico

Gli ultimi due appuntamenti della stagione con le percussioni del mondo arabo e del Vicino Oriente. Un’occasione per continuare a suonare e praticare per gli studenti di livello principiante e intermedio, ma anche un’opportunità per tutti coloro che desiderano avvicinarsi per la prima volta al mondo delle percussioni orientali.

Tamburello training: Incontro per Tamburello e altre percussioni a cura di ENRICO GALLO

📅2 e 9 LUGLIO
🕗dalle 20:00 alle 22:00

Durante gli incontro si offrirà ai partecipanti un metodo con il quale sviluppare una maggiore consapevolezza ritmica tramite esercizi pratici che migliorino le abilità percettive di ciascuno. Partendo da alcune tecniche e stili della tradizione italiana sul tamburello, si approfondiranno alcuni possibili combinazioni dell’espressività ritmica sul tamburello. La capacità di diversificare il fraseggio ritmico, attraverso la padronanza dello strumento, è un elemento fondamentale per ogni musicista ed è forse il vettore più potente attraverso il quale si veicola la comunicazione musicale.

Nozioni base di solfeggio ritmico.

|Associazione tra canto, ritmo e movimento corporeo

| Esercizi rivolti a migliorare sia la tecnica che la percezione dello “Spazio Tempo”.

Durata: 2 Ore.

L’incontro è aperto a qualsiasi tipo di percussione o strumento musicale.

I partecipanti dovranno essere forniti di strumento proprio!

Lezioni Intensive di Organetto e Fisarmonica a cura di MADANA MARCO RUFO

📅 4 e 11 LUGLIO
🕗 dalle 21:00 alle 23:00

Corso di Organetto:

Il corso di organetto è destinato a coloro che suonano o che desiderano iniziare con l’organetto 2, 4, 8 o 12 bassi, e che sono interessati ad apprendere e sviluppare il proprio stile esecutivo, per ampliare il loro repertorio o semplicemente muovere i primi passi nel suggestivo mondo dell’organetto diatonico. Non è necessaria una preparazione teorica musicale. REPERTORI: “L’organetto diatonico nel repertorio Folk Italiano, Francese, Balkanico, Sud-americano e swing”. Per ognuno di questi repertori si tratterà di approfondire le conoscenze base della tradizione per arrivare alle nuove interpretazioni e proposte, attraverso lo studio di brani, delle possibilità d’accompagnamento, di variazioni melodiche, armoniche e ritmiche.

– Il corso è rivolto a tutti i livelli, da principiante ad avanzato, e per organetti 2, 8, 12, 18 e 24 bassi.

Corso di Fisarmonica:

Il corso diFisarmonica è rivolto a tutti coloro che sono intenzionati e curiosi di conoscere ed imparare i primi rudimenti della fisarmonica, strumento principe di tutte le feste e serate da ballo in Italia ed in Europa.

Corso di Afrosambas – Percussioni e ritmi del Brasile africano e Brasile contemporaneo con Luigi Ferracci

📅 2 e 9 LUGLIO
🕗 dalle 19:30 alle 21:30

PROGRAMMA:

Questo laboratorio segue il filo della storia di questi ritmi, e dell’evoluzione degli stessi.

Dall’afro al samba, questo è il percorso.

STRUMENTAZIONE

afro: tre tamburi “atabaques” o congas e una campana metallica a due voci “agogo”

berimbau.

pandeiro, rebolo, cuica, surdo, timbal, ganzá, caxixi etc…

ritmi e strumenti della roda di samba.

le lezioni individuali danno la possibilità di approfondire nel dettaglio tecniche e consapevolezza, le lezioni di insieme servono a sviluppare interazione tra i vari strumenti.