corso di Chitarra

con Luca Mereu

Lezioni individuali Martedì e Giovedì su appuntamento

 

Programma didattico  del corso di chitarra

Obiettivi del corso:

Il corso è finalizzato ad assistere lo studente nello studio della chitarra,fornendo una guida ed una direzione nell’affronatre i vari aspetti che comporta tale studio a tutti i livelli,trattando stili e tecniche differenti.

Adattare ai tempi di studio  dell’allievo sia esso a livello amataoriale o avanzato e che lo accompagneranno in un percorso di crescita.

Gli argomenti base saranno: postura corretta, conoscenza della tastiera ,studio degli accordi,costruzione del fraseggio,tecnica della mano destra ,lettura delle note ,,studio delle forme musicali.

Livello I

Conoscenza dello strumento e postura; Nozioni musicali di base; Accordatura della chitarra; Conoscenza della tastiera; Lettura della notazione per chitarra; Primi accordi maggiori e minori; Nozioni di tempo-ritmo-notazione musicale; Primi esercizi ritmici con l’utilizzo di formule accordali consuete; Movimento ritmico della mano destra; Lettura della notazione ritmica e struttura della partitura nell’esecuzione di brani; Accompagnamento  -Arpeggio; Esecuzine di melodie semplici. note singole; Studio di brani di musica classica e non a scopo didattico e gusto dell’allievo

Livello II

Costruzione scala maggiore e minore; Teoria degli intervalli e posizioni sulla tastiera; Pentatonica Maggiore e Minore-Blues-Altri esempi di pentatonica; Sviluppo sullo strumento delle scale e diteggiature; Esercizi tecnici e ritmici sulle scale; Teoria degli accordi-triadi e bicordi; Armonizzazione scala maggiore per triadi; Disposizione sul manico delle triadi e rivolti; Funzione armonica e melodica delle triadi;Accordi di settima; Armonizzazione scala maggiore per settime; Relazione tra scale e accordi; Esercizi tecnici e ritmici sugli arpeggi; Lettura melodica

Livello III

Accordi di settima; Scale Minore Armonica e Minore Melodica(e relativi modi); Amonizzazione Scala Minore Armonica e Minore Melodica; Scala Diminuita; Scala Esatonale; Cenni compositivi; Analisi di partiture; Approfondimento di tutti gli elementi trattati in base alla richiesta ed indole dell’allievo

Materiale didattico utilizzato:

Dispense elaborate dall’insegnante o metodi in commercio

Il curriculum di Luca Mereu

Luca Mereu,

 si è diplomato in chitarra presso il conservatorio “Santa Cecilia“ di Roma ed in mandolino presso il conservatorio “Alfredo  Casella” di l’Aquila. Ha studiato composizione con Mauro Bortolotti  e musica elettronica con Michelangelo Lupone.

Ha seguito corsi di perfezionamento in musica informatica presso il C.R.M. (Centro Ricerche Musicali) di Roma, in Musica per Film con Stelvio Cipriani presso la fondazione Eximia Forma e con il M° Alirio Diaz sulla musica latino-americana per chitarra del novecento.

E’ docente di chitarra presso la scuola comunale musicale di Viterbo insegna chitarra e mandolino presso il circolo

sottufficiali della Marina Militare di Roma e tiene corsi in varie scuole private della capitale.

Come chitarrista e mandolinista è attivo sia come solista che in diverse formazioni da camera, proponendo sempre esecuzioni di musiche, poco eseguite, tratte dalla letteratura originale degli strumenti.

E’ autore di musica da camera e suoi lavori vengono regolarmente eseguiti da diversi gruppi cameristici, come l’Ensemble Colosseum, il trio Phorbeia, il duo De Vero-Fasano e da diverse orchestre a plettro italiane ed estere tra cui il l’orchestra del “Circolo Madolinistico Costantino Bertucci”, l’orchestra olandese “Het Consort”, l’orchestra giapponese del “Circolo mandolinistico Flora “ di Sendai  . Sue composizioni sono state registrate e trasmesse dalla radio Vaticana , Rai Radio-tre e dalla filodiffusione.

Ha inciso un CD per l’ENAP dal titolo “Racconti sulle otto corde” con sue musiche per mandolino in varie formazioni cameristiche, con l’Ensemble Mereuer il CD “Serenata Passacaglia” per la Terzo Millennio in cui sono inseriti due suoi brani per quintetto a plettro, come solista un CD per la NICCOLO’ in cui esegue le Sei Sonate per mandolino e basso di P. Leone, con  Cantoberon s.n.c,  ha inciso un CD in cui esegue musiche di G. Hoffmann e G. F. Giuliani per mandolino e trio d’archi . Ha registrato due CD per la San Paolo Audiovisivi, nei quali riveste il ruolo di compositore, arrangiatore, elaboratore ed interprete (alla mandola, mandoloncello e chitarra); ha collaborato alla realizzazione di un CD con l’Orchestra Mandolinistica Romana con una sua composizione e come esecutore(al mandolino); ha inciso un CD  con la cantante Adriana Bruni in qualità di mandolinista e due  suoi brani sono stati inseriti nei CD “Ritratti”e “Dialoghi” di Fabio Fasano, (Domani Musica); ha inoltre realizzato come chitarrista , in collaborazione col flautista Calogero Giallanza,  il CD “ Mediterranea” (Cantoberon ), con  sue musiche e del Giallanza per flauto e chitarra, con il tenore Cesare Cesarini ha inciso il CD “ab origine”con canzoni napoletane ed italiane, ha partecipato in qualità di chitarrista e mandolinista alla realizzazione del CD di Ciccio Capasso  “Era de Maggio”. 

Suoi lavori sono editi da Berben, Carish, Curci, San Paolo Audiovisivi,  Cantoberon, Domani Musica,  Musikverlag Vogt  & Fritz. e  Qb forme

E’ stato vincitore della terza edizione del concorso internazionale di composizione per orchestre a plettro, indetto dalla Federazione Mandolinistica Italiana e del 19° Festival Nazionale di Chitarra, primo classificato nella sezione duo di chitarre.

Sue composizioni per pianoforte sono state scelte come brani d’obbligo al XII Concorso Pianistico “Piccole Mani –  Pietro Squartini” (edizione 2000) di Perugia; altre sue opere sono state segnalate al Sesto Concorso Internazionale di Composizione Chitarristica, indetto dal Centro Chitarristico Toscano nel 1997 ed al primo Concorso Nazionale di Composizione Pianistica, indetto dall’associazione De Musica nel 1995.

Come esecutore è attivo in diverse formazioni da camera da lui costituite  quali: Ensemble Mereuer (due mandolini,mandola,chitarra e contrabbasso), Quartetto Mandolino in Classico (mandolino,violino, viola e violoncello), Duo Nesos (flauto e chitarra), Il Pizzico Ensemble (mandolino barocco e clavicembalo ), Duo Mereu-Mercuri (mandolino e chitarra), con le quali si esibisce in Italia e all’estero ( Argentina, Cile, Uruguay, Tunisia, Egitto, Turchia, Croazia, Albania) ; ha collaborato come solista con  varie orchestre, tra cui l’Orchestra Sinfonica di Sanremo e l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.

Nel 2004 grazie ad un contributo dell’IMAIE fonda e dirige l’Orchestra Giovanile a Plettro con la quale si è esibito in diverse  occasioni ed ha diretto in prima assoluta il Barbiere di Siviglia di Rossini con  orchestra di plettri e fiati nel luglio del 2005.

 

l'insegnante sul web

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.

Pianeta Social

Prenota la tua lezione di prova on-line, i posti sono soggetti a disponibilità